Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Get Adobe Flash player

2015 - Il compleanno del Fonendoscopio

DUE SECOLI DI "ASCOLTO"... E DI DIAGNOSI
IL FONENDOSCOPIO
 
Ha quasi due secoli di vita e oggi, sempre più perfezionato,
può essere considerato il “principe” dello strumentario medico,
che ha aperto la strada alla “medicina interna"
 
di Ernesto Bodini (Giornalista scientifico - Membro del Gruppo GITR-GPS) 
È forse oggi una moda, e probabilmente lo era anche prima (ma forse un po’ meno) sino ad essere causa di una forma di neuropatia (the stethoscope neuropathy), quella dei medici di portare il fonendoscopio (e non stetoscopio, suo precursore) attorno al collo nell’intervallo tra una visita e l’altra, durante il tragitto per raggiungere un altro reparto, o più semplicemente per scendere giù al bar dell’ospedale… Ma cos’é il fonendoscopio e a cosa serve? 
 
 

2019 - Eventi Annuali Gruppo GITR-GPS

Chi Siamo Gruppo GITR - ODV-ETS

Cerca nel Sito

Due Appuntamenti Importanti

Il Manuale del Caregiver

Aiutaci con il 5 x 1.000

GITR - ODV-ETS

Una sanità a tutto campo

AVIS - Inserto S.S.N.

100 Domande 100 Risposte

Notizie Flash

  •   
    La Farmacia Oncologica
    e il ruolo del Farmacista
     
    Necessaria una più stretta
    collaborazione
    tra le diverse figure
    professionali della Sanità
    dopo la riclassificazione
    dei farmaci ex OSP 2.
     
    Leggi tutto...  
  •  
    RETE ONCOLOGICA
    PIEMONTE
    E VALLE D'AOSTA
     
     
    12
    MODI
    PER RIDURRE
    IL RISCHIO
    DEL CANCRO
     
    SCOPRI IL 
    CODICE EUROPEO
    CONTRO IL CANCRO
     
    Leggi tutto...  
  •  
    TUMORI RARI,
    GRIDO DI ALLARME
     
    Nel Rapporto 2015
    di AIRTUM-AIOM
    cifre preoccupanti.
    Nel 2015 registrati
    89.000 nuovi casi,
    900.000 i pazienti in Italia.
    Difficoltà di diagnosi e cure,
    le strade da seguire.
     
    Leggi tutto...

Ma è vero che?

Chi è on-line

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online